Avv. Cristiano Cominotto – Avv. Giovanni Bonomo – Avv. Elisabetta Cristiani – Avv. Anna Minichiello – Avv. Francesca Pecora

Gli avvocati Cristiano Cominotto, Giovanni Bonomo, Elisabetta Cristiani, Anna Minichiello e Francesca Pecora, fanno parte della rete nazionale di A.L. Assistenza Legale e sono attivi nei settori del diritto civile sia in ambito internazionale che nazionale.

Oltre all’attività di carattere giudiziale, gli avvocati svolgono altresì attività stragiudiziale e, in tale contesto, si occupano in particolare dell’assistenza alla redazione dei contratti, della predisposizione di pareri, oltre all’assistenza in sede al cliente.

Più in generale gli avvocati della sede di Milano V Giornate si occupano di fornire assistenza a 360° ai clienti per ogni tipo di problematica legale.

Specializzazioni

Diritto del lavoroLicenziamenti, Mobbing, lavoro subordinato, infortuni sul lavoro...

Internazionale e ComunitarioLavoro, Real Estate, Appalti

ContrattiAssistenza contrattuale per Aziende e Privati, Trattativa e negoziazione tra le controparti

Gli Avvocati

Avv. Cristiano Cominotto – Presidente

AL_Assistenza_Legale_Cominotto_Cristiano

L’avv. Cristiano Cominotto inizia la sua carriera professionale nel corso del 1993, dopo un brillante percorso di studi all’Università Statale di Milano e delle esperienze di studio in Inghilterra e negli Stati Uniti.

Per alcuni anni collabora con importanti studi legali che si occupano di diritto nazionale ed internazionale, ove sviluppa la sua formazione professionale. Nel 1997 diventa avvocato e dopo l’iscrizione all’Albo professionale fonda il suo studio a Milano, prima in via S. Damiano e poi nel corso del 2003 in C.so Venezia.

All’attività professionale affianca un’intensa attività di pubblicazione di articoli giuridici, che nel 2000 gli fa ottenere, oltre al titolo di avvocato, anche quello di giornalista pubblicista, con la relativa iscrizione all’Albo dei giornalisti.

Numerosi sono i suoi interventi in conferenze e seminari in qualità di relatore, poi ripresi anche dalle pubblicazioni de Il Sole 24 Ore.
Le conferenze e i suoi articoli gli valgono anche l’invito e la partecipazione ad interventi televisivi.
Tra le conferenze cui partecipa come relatore va ricordata quella sul nuovo diritto societario per il Collegio dei Ragionieri Commercialisti, alla quale partecipa anche come membro della Commissione Giuridica del Collegio, nonché altri numerosi interventi in conferenze e tavole rotonde in materia contrattuale ed extracontrattuale per associazioni di imprese e gruppi editoriali.

Data la continua espansione della sua attività nel corso del 2003, trasferisce lo studio legale da C.so Venezia a P.zza V Giornate 3, e orienta la sua attività professionale anche all’estero, in tal senso partecipa alla delegazione in Cina, organizzata dalla Commissione Internazionale dell’Ordine degli Avvocati di Milano, dove stringe interessanti relazioni professionali con studi legali di Shanghai e Pechino.

Nel 2007 con la collega Francesca Passerini crea il concetto dello studio legale su strada e fonda A.L. Assistenza Legale.

 

Avv. Giovanni Bonomo

L’avvocato Giovanni Bonomo, Chief Innovation Officer di A.L. Assistenza Legale, consulente di imprese editoriali e televisive, autore di pubblicazioni in materia di diritto d’autore, dell’informazione e dell’informatica.

Giornalista pubblicista, è attivo sulle tematiche ambientali, collabora con riviste letterarie e di divulgazione scientifica. Animatore culturale con il proprio Centro Culturale Candide e titolare del blog Ultime- Notizie.net sulle novità del mondo digitale, è senior manager di Assistenza Legale Premium da dicembre 2016 e da giugno 2017 responsabile dell’Osservatorio sul diritto d’autore de Il Sole 24 Ore.

 

Avv. Elisabetta Cristiani

L’avv. Elisabetta Cristiani, iscritta all’Albo degli Avvocati di Milano dall’8 gennaio 1998, è inoltre iscritta
all’Albo dei Cassazionisti dal 20 novembre 2015. Autrice di pubblicazioni in materia civile, societaria e fallimentare, le sue competenze in Diritto Civile vanno dal Diritto Commerciale e Societario, al Diritto delle Assicurazioni e Diritto Fallimentare, comprendendo anche gli Arbitrati.

Ha partecipato a numerosi congressi in qualità di relatrice: nel 2019 ha partecipato come relatrice al
Workshop organizzato da Asseprim (Federazione Nazionale Servizi Professionali per le Imprese) ed anche al
Webinar organizzato da Asseprim dal titolo “Crisi d’Impresa, Rischi e Responsabilità”. Ha svolto attività di docenza in corsi di formazione per Infermieri iscritti al sindacato Nursing-up in tema di responsabilità degli esercenti la professione sanitaria e profili assicurativi ai sensi della L. 24/17 (c.d. Legge Gelli-Bianco).
Si occupa di Diritto civile, in particolare di Contrattualistica, compravendita mobiliare e immobiliare, Diritto Commerciale e Societario, Responsabilità Medica, Diritto delle Assicurazioni

 

Avv. Francesca Pecora

L’avv. Francesca Pecora del Foro di Milano, laureata presso l’Università Cattolica di Milano, ha una consolidata esperienza in materia di Appalti Pubblici, nello specifico, supporta le aziende del settore “Medical Device” e le Pubbliche Amministrazioni nelle procedure disciplinate oggi dal D. Lgs. 50/2016.

Il master in “American Common Law” presso la William & Mary School of Law di Williamsbourg (VA – USA) e l’esperienza di lavoro maturata in USA Virginia presso il “Supreme Allied Commander Tranformation of Northfork” (commando strategico della NATO) le conferisce, altresì, un’approfondita competenza nella gestione dei contratti internazionali, scrittura legale inglese, transazioni di business internazionali, recuperi credito internazionali e contenzioso sia inhouse che offshore.

Possiede riconoscimento dei legali dinnanzi alla corte di giustizie UE e a tutti gli organi giudiziari europei (CCBE Identity Card).

L’avvocato è firma su importanti testate nazionali in materia di appalti di cui segnaliamo:

Il Sole 24 Ore – Norme Tributi Plus & Diritto

Il principio di equivalenza nella fattispecie di ”Aliud pro alio”

Il Sole 24 Ore – Norme Tributi Plus & Diritto

Impugnazione della motivazione di congruità dell’offerta economica