Il diritto dell’informazione e dell’informatica riguarda i problemi che i mezzi di comunicazione pongono nei vari settori del diritto, perché nasce con le telecomunicazioni e con Internet.

E’ quindi la materia giuridica trasversale per eccellenza, toccando non solo le fonti normative dell’informazione, dell’informatica e delle nuove tecnologie, ma anche quelle che presiedono al diritto della personalità, all’identità digitale, al diritto d’autore, alle nuove piattaforme telematiche e alla blockchain , agli smart contracts, comprendendo gli aspetti e le questioni poste dalla  sharing economy e dalla tokenizzazione dell’economia, dalle valute digitali, dagli algoritmi di Intelligenza Artificiale, dalle App, dai software in genere e dalle nanotecnologie.

Tutto ciò senza trascurare le questioni poste dall’informazione giornalistica, dal diritto di rettifica al risarcimento dei danni da diffamazione, dal rapporto di lavoro giornalistico ai contratti editoriali, e tutte le questioni già oggetto di quel vasto mare che va sotto il nome di diritto della proprietà intellettuale e che vanno ora affrontate nel nuovo contesto tecnologico della già iniziata quarta rivoluzione industriale.

Gli Avvocati

Milano
Avv. Giovanni Bonomo

Approfondimenti