Come ottenere il risarcimento danni senza constatazione amichevole

Tu sei qui:

Come ottenere il risarcimento danni senza constatazione amichevoleCome ottenere il risarcimento danni senza constatazione amichevole

Essere protagonista di un grave incidente stradale può rivelarsi un’esperienza tutt’altro che positiva.

Spesso, presi dall’agitazione e dallo spavento o dalla incertezza di compromettere la propria responsabilità non si riesce nemmeno a compilare il modulo CID, anche detto modello di constatazione amichevole di incidente (CAI).

È possibile, in casi come questo, ottenere egualmente il risarcimento danni?

Come ottenere il risarcimento danni senza constatazione amichevoleCome ottenere il risarcimento danni senza constatazione amichevole: il modulo CID

Attraverso il modulo CID, la constatazione amichevole, le parti coinvolte nel sinistro stradale possono fare le loro dichiarazioni riguardanti la dinamica degli eventi, trovare un accordo, stabilire le responsabilità e concordare le modalità di indennizzo.

Ma, è possibile ottenere un risarcimento dei danni qualora non si compili il CID?

È bene ricordare però che, qualora ci si ritrovasse coinvolti in un incidente stradale, se entrambi le parti concordano sulla dinamica del sinistro e le responsabilità di quest’ultimo, è buona prassi compilare la constatazione amichevole al fine di velocizzare la pratica risarcitoria.

Come ottenere il risarcimento danni senza constatazione amichevoleCome ottenere il risarcimento danni senza constatazione amichevole: il procedimento

Il procedimento per l’ottenimento di un risarcimento danni senza CID e constatazione amichevole richiede dunque tempi ben più lunghi per essere espletato.

Inoltre, sarà necessario rivolgersi alle autorità di Pubblica sicurezza per tutelare la propria situazione.

Carabinieri, Polizia stradale o Vigili urbani sapranno provvedere alla raccolta d’informazioni utili alla ricostruzione della dinamica dell’incidente e risponderanno alle richieste degli automobilisti coinvolti in maniera autorevole.

All’autorità andranno anche segnalati eventuali testimoni presenti durante il sinistro.

Come ottenere il risarcimento danni senza constatazione amichevoleCome ottenere il risarcimento danni senza constatazione amichevole: l’assicurazione

Per ottenere un risarcimento danni senza CID è necessario inviare la richiesta alla propria assicurazione o a quella dell’automobilista responsabile di aver causato il sinistro.

A questa richiesta andranno allegati tutti i documenti inerenti al sinistro e necessari per avviare la pratica (foto dell’incidente, delle vetture coinvolte, ricevute del meccanico, certificati medici redatti dal medico in caso di danni fisici).

Come ottenere il risarcimento danni senza constatazione amichevoleCome ottenere il risarcimento danni senza constatazione amichevole: la sentenza

A questo punto è possibile compilare il modulo CID anche successivamente all’incidente.

Sarebbe opportuno compilare prima di consegnare i documenti alla compagnia assicurativa.

Altrimenti, il modulo CID compilato e firmato dalle parti successivamente al coinvolgimento dalla compagnia assicuratrice risulta solamente un modulo indiziario.

Ciò è stato stabilito dalla sentenza numero 22415/2017 della Corte di Cassazione.

Quando si ha diritto a un risarcimento danni?

Per poter chiedere risarcimento danni devono sussistere questi punti imprescindibili:

  • Si deve aver subito un danno.
  • Vi deve essere un comportamento scorretto o illegittimo di qualcuno.
  • Deve esistere un nesso causale tra il comportamento scorretto e il danno subito.
  • Si deve poter provare che il nesso causale tra comportamento e danno sia effettivo.

Il consiglio, per chi abbia subito danni a causa di un incidente stradale, è quello di rivolgersi a un avvocato per poter far valere al meglio i propri diritti.

AL Assistenza Legale

Dott. Claudio Bonato

www.alassistenzalegale.it

 

 Come ottenere il risarcimento danni senza constatazione amichevole

image_pdf Scarica articolo in formato PDF