Quale risarcimento per danni da maltempo

Tu sei qui:

Quale risarcimento per danni da maltempoQuale risarcimento per danni da maltempo

Eventi climatici straordinari ed eccezionali non sono più così straordinari come un tempo purtroppo.

Rimangono comunque episodi a volte inaspettati, nel loro manifestarsi in maniera improvvisa, causando danni e disagi alla popolazione.

Nevicate, acquazzoni, gravi alluvioni e tempeste lasciano attoniti per la loro forza e intensità.

Con uno strascico di danni di difficile quantificazione nel territorio coinvolto dal maltempo.

Quale risarcimento per danni da maltempoQuale risarcimento per danni da maltempo: la responsabilità

Quale risarcimento per danni da maltempo è dunque possibile ottenere se si rimane vittima di un grave fenomeno meteorologico?

Ne sanno qualcosa i pendolari che quotidianamente affidano il loro tempo, e soprattutto la loro pelle, a treni, autobus e aerei per andare a lavorare. Ma anche chi, giovane o anziano, si reca a piedi per gravi esigenze lungo le strade della propria città.

Ed ecco che, a causa del maltempo, ci si ritrova in ritardo al lavoro (sempre che il mezzo di trasporto arrivi a destinazione), o si cada rovinosamente a terra a causa di una lastra di ghiaccio sul terreno.

Si pensi poi al caso in cui la propria vettura abbia subito un grave danno per colpa del forte vento che ha abbattuto alberi secolari lungo il viale in cui la vettura era parcheggiata.

Quale risarcimento per danni da maltempoQuale risarcimento per danni da maltempo: la sentenza

Si può ottenere il risarcimento dei danni per casi simili a questi, causati da fenomeni di maltempo?

Si prenda, per esempio, il caso di un grave infortunio dovuto al ghiaccio presente sulla strada.

Secondo la sentenza della Corte di Cassazione, la numero 1064/18 del 17 gennaio 2018, vi sono delle regole ben precise per ottenere un indennizzo per i danni avuti in seguito a gravi infortuni e cadute sulla strada.

Secondo la legge, in Italia vige il principio secondo il quale l’amministrazione è responsabile della manutenzione delle strade. Tuttavia, l’amministrazione non può essere ritenuta responsabile delle condotte imprudenti del cittadino.

Quale risarcimento per danni da maltempoQuale risarcimento per danni da maltempo: insidia imprevedibile

Ciò vuol dire che il singolo pedone, in situazioni di pericolo dovute al maltempo, è tenuto a prestare un’attenzione maggiore rispetto a dove mette i piedi, al fine di evitare brutte cadute che potrebbero causargli un infortunio.

Se però la vittima è in grado di dimostrare che la causa del sinistro (il ghiaccio, la buca, il dislivello dell’asfalto) non era ben visibile o nascosto allora potrebbe ottenere un congruo indennizzo.

Sarà onere del cittadino che ha subito il danno dimostrare di essersi imbattuto in un’insidia imprevedibile.

Quale risarcimento per danni da maltempoQuale risarcimento per danni da maltempo: oneri della vittima

Per chiedere il risarcimento, la vittima dovrà procurarsi alcune foto del luogo nell’immediatezza dell’incidente, onde evitare che le condizioni presenti al momento del sinistro si modifichino.

Inoltre, sarebbe opportuno trovare dei testimoni dell’evento.

Ciò aiuterebbe molto nella ricostruzione della dinamica dell’evento.

Infine, sarà necessario per la vittima farsi rilasciare dal medico del pronto soccorso, o della struttura nella quale si è fatto visitare, i certificati medici che attestino la gravità delle ferite e dei traumi subiti.

Quando si ha diritto a un risarcimento danni?

 

Per poter chiedere risarcimento danni devono sussistere questi punti imprescindibili:

  • Si deve aver subito un danno.
  • Vi deve essere un comportamento scorretto o illegittimo di qualcuno.
  • Deve esistere un nesso causale tra il comportamento scorretto e il danno subito.
  • Si deve poter provare che il nesso causale tra comportamento e danno sia effettivo.

 

Il consiglio, per chi abbia subito danni a causa di grave maltempo, è quello di rivolgersi a un avvocato per poter far valere al meglio i propri diritti.

 

AL Assistenza Legale

Dott. Claudio Bonato

www.alassistenzalegale.it

 

 

 

 

Quale risarcimento per danni da maltempo

image_pdfScarica articolo in formato PDF