Diritto24 intervista Giovanni Bonomo, avvocato esperto in diritto dell’informazione e dell’informatica, Chief Innovation Officer di A.L. Assistenza Legale

Avvocato e consulente di imprese editoriali e televisive (www.bonomonline.it), consulente in diritto dell’informazione e dell’informatica, promotore culturale (www.candide.it, www.divinidiversi.it), pubblicista e saggista, attivo sulle tematiche ambientali collabora con riviste letterarie e di divulgazione scientifica.

Avvocato Bonomo, lei scrive spesso, anche su questa rivista, del continuo sviluppo della tecnologia digitale e dell’evoluzione di Internet, che niente sarà più come prima, potrebbe spiegarci meglio?

Si tratta dell’evoluzione di Internet e dei servizi diffusi, che già coinvolgono dispositivi, persone, processi e dati. Per questo parlo di Internet of Everything, parafrasando la più nota espressione di Internet of Things. Voglio dire che Internet sta diventando un sistema operativo sociale ad accesso universale e tendenzialmente wireless.

 

Per leggere l’intero articolo a firma dell’avv. Giovanni Bonomo per Il Sole 24 Ore – Diritto24, clicca il link