Danni da parto, 2 milioni di risarcimento

Tu sei qui:

Risarcimento per danni da partoAmmontano a quasi 2 i milioni di risarcimento per i danni da parto subiti da un bambino a Pavia. Ai genitori del piccolo, nato con una paralisi cerebrale, è stato riconosciuto il risarcimento danni dall’ospedale interessato stesso, questo tramite un accordo prima che il processo avesse fine.

Danni da parto, la vicenda:

Il bambino è nato con una paralisi cerebrale, una patologia che ha ovviamente compromesso definitivamente la vita del piccolo, questa patologia sarebbe arrivata a causa di un farmaco contro l’ipertensione somministrato alla madre durante la gravidanza. Gli effetti tossici sul feto causati da questo farmaco sarebbero noti, quest’ultimo non sarebbe dovuto essere stato somministrato alla donna. Inoltre sembrerebbe che la donna, che come detto soffriva problemi di ipertensione, non sia stata curata come avrebbe dovuto durante il parto. Questi sarebbero i motivi del risarcimento danni da parte dell’ospedale stesso.

Danni da parto, come chiedere risarcimento:

I genitori del neonato avevano immediatamente sporto denuncia per quanto accaduto. Dopo essersi rivolti a un avvocato, e tramite la consulenza di un medico legale, di un neurologo e di un ginecologo, hanno dimostrato che il farmaco in questione non andava somministrato alla donna in gravidanza. Il consiglio, in casi come questo, è di rivolgersi immediatamente a un avvocato, il quale si avvarrà a sua volta di un medico legale per valutare accuratamente il caso e capire se di malasanità si tratti o meno. Questo perché solo un medico può valutare se vi sono stati errori da parte di sanitari o strutture ospedaliere.

Danni da parto, il maxi risarcimento:

In questo caso i genitori, aiutati dal loro avvocato, hanno avanzato una richiesta di 4 milioni di euro come risarcimento danni per quanto patito. Come detto, l’ospedale ha patteggiato per una cifra di quasi 2 milioni di euro, questo al fine di poter coprire le future spese mediche del bambino e risarcire quanto patito dai genitori e dal figlio stesso.

 

La malasanità è una materia conosciuta dagli avvocati di AL Assistenza Legale. Questi ultimi vantano una forte esperienza su casi di danni da parto. Se avessi bisogno di una consulenza legale da un avvocato chiama il numero verde 800 031760, troverai sempre un avvocato pronto a rispondere alle tue esigenze.

 

AL Assistenza Legale

Dott. Claudio Bonato

www.alassistenzalegale.it

Danni da parto

image_pdf Scarica articolo in formato PDF