Reato di danneggiamento, come far valere i propri diritti

Tu sei qui:

reato di danneggiamento

Il reato di danneggiamento si verifica ogni volta che un soggetto distrugga, deteriori, disperda, o renda inservibile un bene mobile o immobile altrui, oppure di pubblica utilità, producendo una condotta offensiva di oggetti che non siano di sua proprietà esclusiva. Si parla quindi di reato quando viene danneggiata la proprietà di qualcuno in modo intenzionale.

Per fare ulteriore chiarezza, ecco un classico esempio: quando un’autovettura viene rigata sulla fiancata numerose volte e in modo reiterato nel tempo, possiamo allora parlare di reato di danneggiamento semplice o aggravato.

Com’è perseguibile il reato di danneggiamento?

La persona offesa, che è di solito il proprietario della cosa danneggiata, può presentare una querela e denunciare quanto ha subito.

E’ invece perseguibile di ufficio se il danneggiamento è avvenuto su:

  1. Edifici pubblici
  2. Opere destinate all’irrigazione
  3. Piantate (alberi, selve etc…)
  4. Attrezzature e impianti sportivi in caso di svolgimento di manifestazioni sportive.

reato di danneggiamentoQuali sono le pene per il reato di danneggiamento?

La pena per questo reato è la reclusione da sei mesi a tre anni e la multa fino a 309 euro.

A seguito delle ultime novità legislative, quali azioni rientrano nel danneggiamento semplice, e quindi non costituiscono più reato ma solo una contravvenzione?

i danni arrecati a:

  1. cose/arredi contenuti in edifici: per esempio l’imbrattamento di muri di un’abitazione o di un palazzo, la rottura di vetri;
  2. beni personali: si pensi ai cellulari, al computer, borse, vestiti.

Quindi, per tornare al nostro esempio iniziale, come chiarito dall’ordinamento, il danneggiamento da auto rigata non rientra tra i danneggiamenti semplici – quindi depenalizzati – ma tra i danneggiamenti aggravati. Infatti, rappresenta un danneggiamento aggravato perché si tratta di cose esposte per necessità alla pubblica fede.

Cosa fare in caso di denuncia per danneggiamento?

Nel caso in cui si sia accusati per reato di danneggiamento è opportuno farsi assistere da un legale di fiducia, è consigliato un avvocato che sia esperto di Diritto Penale affinchè la propria difesa sia organizzata al meglio.

Hanno parlato di noi

Contattaci

Lunedì – Venerdì: 9.00 – 13.00 / 14.30 – 19.00

Lunedì – Venerdì:
9.00 – 13.00 / 14.30 – 19.00

image_pdf Scarica articolo in formato PDF