La pandemia mondiale COVID-19 che ha fatto esplodere una domanda globale di apprendimento online, sia per quanto riguarda il digital marketing, sia per quanto concerne lo smart learning, ovvio presupposto e punto di partenza per le nuove modalità di lavoro agile o smart working. Per fortuna lo stato di avanzamento tecnologico e digitale permette di compensare il distanziamento personale, imposto da vari decreti e leggi, con le videoconferenze in Rete. Cogliamo l’occasione anche per riscoprire un modo, anche profittevole, di tenerci uniti da remoto.

     Milano 31. 3.2020                                 Avv. Giovanni Bonomo – A.L. Chief Innovation Officer