Vi ho già parlato, nell’articolo che riporto in calce a questa videonota, del Regolamento dell’Autorità per le Garanzie nelle Comuncazioni, detta in breve AGCom, adottato con una delibera n. 680/13/CONS entrata in vigore il 31 marzo 2014 con lo scopo di assicurare ai titolari di diritto d’autore su opere digitali diffuse in Rete una tutela immediata ed efficace.

Nel sito “Il diritto d’autore online” si trova tutto ciò che bisogna sapere, anche sullo sviluppo dell’offerta legale di opere digitali, sempre in aumento: per questo l’Autorità vuole anche promuovere la cultura della legalità nella fruizione delle stesse opere audiovisive. Ma vi riassumo io, in breve, questa tutela rafforzata del diritto d’autore sul Web, che si attua tramite due diverse procedure: una diretta alla tutela del diritto d’autore online, appunto, l’altra rivolta alla tutela del diritto d’autore sui servizi di media audiovisivi lineari, le classiche trasmissioni televisive, e sui servizi non lineari, i c.d. programmi televisivi on demand.

avv. Giovanni Bonomo – Diritto dell’informazione e dell’informatica

 

 

Note.

* La tutela del diritto d’autore in Internet: audio e video https://www.laleggepertutti.it/81174_la-tutela-del-diritto-dautore-in-internet-audio-e-video

* www.ddaonline.it  sito predisposto dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCom) per la tutela del diritto d’autore in Internet ma anche in tutti i servizi audiovisivi diffusi per radio e televisione