Errori del parrucchiere e risarcimento danni

Tu sei qui:

errori del parrucchiere e risarcimento danniIl salone del parrucchiere, per molte donne, è un luogo dove poter esaudire i propri desideri estetici trasformando e migliorando le proprie acconciature, ma è anche il luogo dove spesso avvengono errori del parrucchiere che irrimediabilmente rovinano i capelli delle clienti.

Spesso quello che si viene a instaurare è un rapporto di fiducia che può durare per lunghi anni e per numerosi cambi di look. Ma quando questo rapporto viene meno? Quando il parrucchiere invece di portare beneficio arreca danno? Cosa succede quando ci sono degli errori del parrucchiere?

Errori del parrucchiere, caso realmente accaduto:

Sembrerebbe che uno di questi errori del parrucchiere lo abbia subito una ragazza di 23 anni di Canicattì (Agrigento), alla quale sarebbero stati arrecati seri danni alla cute durante una “tinta” dei capelli. Il trattamento estetico in questione, che sarebbe dovuto servire per modificare il colore dei capelli della ragazza, avrebbe infatti causato delle forti ustioni al cuoio capelluto della stessa. Ustioni che avrebbero provocato delle conseguenze tuttora visibili sulla testa dell’interessata. La sfortunata vicenda sarebbe accaduta quando la ragazza aveva 17 anni, quindi cinque anni fa. Dopo lo sconforto iniziale, la giovane ha però deciso di pretendere giustizia per questo errore.

Il risarcimento danni per gli errori del parrucchiere:

La donna si è infatti rivolta a un legale, tramite il quale ha presentato un atto di querela con una richiesta di risarcimento danni pari a 300 mila euro per quanto subito a seguito del presunto errore del parrucchiere. Con i primi giorni del 2016 si dovrebbe tenere la prima udienza. Durante il procedimento si cercherà di capire se vi è stata una inadempienza contrattuale, derivata dalla difformità di quello che è stato chiesto al parrucchiere e quello che è stato il risultato e il relativo danno arrecato.

Per sapere se vi è stata una responsabilità o meno si dovrà quindi attendere che la giustizia faccia il suo corso. Ma se la responsabilità dovesse essere accertata sarà interessante sapere a quale cifra verrà fissato il risarcimento del danno subito, per ora la richiesta avanzata dalla donna è di 300mila euro.

Dott. Claudio Bonato

www.alassistenzalegale.it

Errori del parrucchiere e risarcimento danni

image_pdf Scarica articolo in formato PDF