Avv. Gioacchino Cosenza | Avv. Silvia Maggipinto

Via G. Sciuti, 54 – 90144 Palermo

Tel: +39 091 7561717
Cell. +39 380 5293375
Cell. +39 320 0534724
Fax: +39 091 7561719

E-mail: palermo@alassistenzalegale.it

Aperto dal lunedì a venerdi h. 10.00 – 13.00 / 16.30 – 19.30
Sabato su appuntamento

L’Avv. Gioacchino Cosenza dopo aver conseguito laurea specialistica nel 2010 e successivi aggiornamenti professionali, nel 2016 aderisce ad A.L. Assistenza Legale facendone propri i valori ed i principi fondanti e inaugurando, in Sicilia, la sede di Palermo della medesima associazione.

L’Avv. Silvia Maggipinto laureata nel 2012, aderisce ad AL – Assistenza Legale condivedendone i valori ed i principi al fine di garantire con competenza (soggetta ad un continuo aggiornamento professionale) i diritti dei cittadini.

Specializzazioni

Diritto Penale

Responsabilità civileSinistri stradali, Infortuni, errore medico, malasanità...

Riconoscimento CittadinanzaRiconoscimento della Cittadinanza Italiana per via Materna

Gli Avvocati

Avv. Gioacchino Cosenza

gioacchinoL’avv. Gioacchino Cosenza consegue nel marzo del 2007 la laurea triennale in Scienze Giuridiche e nel luglio 2010 la laurea specialistica in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Palermo, discutendo una tesi in diritto processuale penale intitolata: “Gli accertamenti del P.M. favorevoli alla persona sottoposta alle indagini”.

Svolge, quindi, la pratica forense presso un primario studio legale in Palermo occupandosi di diritto penale e di diritto civile, approfondendo, in particolare, le tematiche relative al diritto penale minorile e al diritto di famiglia. Ottenuta l’abilitazione professionale si iscrive all’Albo degli Avvocati di Palermo.

Nel corso del biennio 2014/15 frequenta il “Corso di formazione e qualificazione professionale in diritto e procedura penale” iscrivendosi alle liste di difensore di ufficio e, contestualmente, frequenta il “IX Corso di perfezionamento e aggiornamento in diritto minorile e problematiche dell’età evolutiva” organizzato dalla Scuola Forense “Orazio Campo” presso la Camera Penale “G. Bellavista” di Palermo ottenendo, così, l’idoneità all’iscrizione negli Albi Speciali dei difensori d’ufficio e dei tutori e curatori speciali tenuti presso il Tribunale dei Minorenni.

Nel 2015 apre un proprio studio curando costantemente l’aggiornamento professionale e prestando particolare interesse in ambito penale alle tematiche attinenti alla circolazione stradale senza, tuttavia, trascurare il diritto civile attenzionando le temtiche relative alla locazione e condominio e al recupero crediti.

Nel maggio del 2015 diventa avvocato-mediatore focalizzando l’attenzione professionale sulla risoluzione stragiudiziale delle controversie.

Nel 2016 aderisce ad A.L. Assistenza Legale facendone propri i valori ed i principi fondanti e inaugurando, in Sicilia, la sede di Palermo della medesima associazione.

Avv. Silvia Maggipinto

Foto SilviaL’avvocato Silvia Maggipinto, dopo aver conseguito nel 2012 la laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Palermo, ha fin da subito, attraverso un’effettiva nonché intensa pratica forense, curato e approfondito le tematiche relative non soltanto al diritto civile ma anche a quello penale.

Nel 2014 ha conseguito l’abilitazione al patrocinio legale maurando una considerevole esperienza in ambito stragiudiziale e tale orientamento è stato consolidato dalla partecipazione al corso di formazione teorico-pratico per avvocati mediatori con conseguente iscrizione, come mediatore civile e commerciale, in vari organismi di mediazione.

Nel biennio 2014-2015 ha frequentato il corso di formazione e qualificazione professionale in diritto e procedura penale organizzato dalla Camera Penale di Termini Imerese ottenendo l’idoneità per l’iscrizione all’albo dei difensori d’ufficio.

Nel 2015, infine, ha superato l’esame di abilitazione alla professione forense incentrando le sue competenze legali nei settori della responsabilità civile (in particolare per ciò che concerne l’infortunistica stradale e la responsabilità medica), del recupero crediti, del riconoscimento della cittadinanza con particolare attenzione a quella materna; per ciò che concerne l’ambito penale, invece, ha prestato particolare attenzione ai reati quali la rissa e la diffamazione.

Nel 2016 ha aderito ad AL – Assistenza Legale condivedendone i valori ed i principi al fine di garantire con competenza (soggetta ad un continuo aggiornamento professionale) i diritti dei cittadini.